LUCILLA MININNO

Nato a: Bari 

Nazionalità: Italiana 

 

MADRELINGUA – Italiana 

ALTRE LINGUE:  

Inglese 

Capacità di espressione orale – Buono 

 

DIALETTI: Pugliese, Campano, Laziale, Siciliano  

 

SPORT: Box, kickboxing, schema. 

 

SKILLS: canto (contralto), tango, danze orientali, danza del ventre, tango, valzer. 

 

PATENTE: Auto (B) 

 

INFORMAZIONI PERSONALI: 

Altezza 1.70 

Taglia 44 - 46 

Scarpe 39/40 

Capelli biondi  

Occhi azzurri 

Download
curriculum vitae
Lucilla Mininno.pdf
Documento Adobe Acrobat 207.7 KB

CINEMA

 

2019 "Il signor Diavolo" ruolo Suor Lucilla regia di Pupi Avati produzione DueA film

2019 "Solo No" (lungometraggio) ruolo Governante Polacca regia di Lucilla Mininno produzioni VRAB

2018 “Fine dei giochi” (cortometraggio) regia di A. Turchi, prodotto dal MitreoFilmFestival 

2014 Hamlet in project (cortometraggio) RockBetProduzioni & MitreoFilmFestival

2014 Endless the series (cortometraggio) RockBetProduzioni & Velvet, IG

2013 "Seconda Primavera" (lungometraggio) regia Francesco Calogero

2012 “La Famiglia” (cortometraggio) RockBetProduzioni   

2001 “l’appuntamento originario” (lungometraggio) protagonista ruolo Claudia Silvestri regia Gianfranco Isernia 

 

TEATRO

 

2024/2023 protagonista nel ruolo di Tamara in Ginger e Fred con e di Monica Guerritore ispirato al capolavoro Felliniano, prodotto dal Teatro della Pergola (Fondazione Teatro della Toscana), Accademia Perduta Romagna Teatri e Società per Attori.  

2023/2022/2021 Protagonista in Beckett on Tourette di VRAB pictures 

2022/2021/2019 è una delle protagoniste in “L'anima buona di Sezuan” nel ruolo della Signora Yang di e con Monica Guerritore prodotto da Best Live e Teatro della Pergola (Fondazione Teatro della Toscana). 

2018/2017/2016 protagonista ruolo Samantha adattamento per il teatro di Mariti e mogli, di W. Allen messo in scena. Di e con Monica Guerritore, prodotto da Parmaconcerti, ArtistiAssociati, Infinito Srl. 

2016/2015 protagonista ruolo di Cesonia dello spettacolo Mostrocaligola regia di R. Bonaventura, prodotto dal Castello di Sancio Panza. 

2015 “Qualcosa rimane” di e con Monica Guerritore

2013/2012/2011 co-protagonista di e con Monica Guerritore in “Mi chiedete di parlare” spettacolo basato sulla vita di Oriana Fallaci, prodotto da Spoleto 54 Festival dei Due Mondi e dalla Compagnia Mauri Sturno. 

2010/2008 protagonista nel “Il Buco, ovvero A cavallo della tomba”regia di F. Iacozzilli. 

2009 protagonista in “Più leggero di un sughero" regia di L. Dalisi, vincitore di una menzione speciale Al Premio “Nuove Sensibilità' 2008”.

2009/2008 protagonista in “Frankenstein, ovvero della ballata del paradiso perduto” tratto dai capolavori di Mary Shelley e John Milton. 

2008/2007 protagonista in “Ofelia e Gertrude. Al suon di-vino” produzione de I Sotterranei del Castello.  

2007/2006 protagonista in “Rosencrantz e Guilderstern” liberamente tratto da Rosencrantz e Guilderstern sono morti di T. Stoppard, adattamento di G. Boncoddo. Produzione de I Sotterranei del Castello ruolo Rosencratz.

2007/2005 “Babele. Ovvero non lasciate che passi l'età”, di D. Tomasello. Regia G. Boncoddo

2006 “Assenzio” di F. Iacozzilli e liberamente tratto da “Le relazioni pericolose” di C. de Laclos

2006/2005 “Il Castello” di Kafka, Regia R. Nicolai

2005 “Sentinella all'erta”, intermezzo di Miguel de Cervantes. Regia G. Boncoddo

2005/2004/2003 Orienti di Duccio Camerini

2004 Rumore di I. Maestri e B. Balzerani. Regia I. Maestri

2004 Il nostro viaggio di L. Mininno, regia F. Iacozzilli

2004 Perché i cattivi ridono? di S. Barbieri

2003/2002 Amleto adattamento e regia di G. Boncoddo

2002 Chi gira, chi si ferma. L'ora dei bottoni di L. Mininno, regia F. Iacozzilli

2002 San Valentino di L. Mininno regia C. Cuparo

2002 Rosa, musical scritto e diretto da R. Nicolai, coreografie A. Guerra

2001 Chi gira, chi si ferma. L'ora dei bottoni di L. Mininno, regia M. L. Bigai

2001 Anna e Lara di L. Mininno, regia V. Benedetti Michelangeli e F. Zecca

2001 Il medico per forza di G. B. Moliere, regia N. Karpov

2001 Non avere paura mai tratto da Sleeping around di H. Fannin, S. Greenhorn, A. Morgan e M. Ravenhill e da Febbre e Psicosi delle 4 e 48 di Sarah Kane, regia P.P. Sepe

2000 Riccardo III di W. Shakespeare regia A.Woodhouse

2000 Le tre sorelle di A. Cechov, regia F. Albanese

 

WEB

 

2019 Protagonista serie Dialogo contro il naufragio, di VRAB Pictures.  

2015 Protagonista thriller onirico ENDLESS The Series, di RockBet Produzioni.

 

 

FORMAZIONE:

 

1999 – 2001 Diplomata presso il Triennio di studi per la formazione dell'attore e del regista del Centro Internazionale La Cometa.